Chi Siamo

Laboratorio Civico è una piattaforma di attivismo cittadino in cui tutti posso impegnarsi.

Essere membro di Laboratorio Civico significa aver la possibilità di supportare il proprio candidato, portare avanti un progetto e cambiare la propria Città in maniera inclusiva e costruendo assieme il futuro. Attraverso i valori della partecipazione, della meritocrazia e dell’uguaglianza possiamo arrivare a traguardi che da soli ci sembrerebbero inarrivabili. Si chiama democrazia, ed è qualcosa che si costruisce giorno per giorno.

org-blue

Documento di indirizzo

Il documento che segue riassume i principali indirizzi che sono emersi nei diversi incontri ed assemblee di Laboratorio Civico Torino a partire dalla prima riunione del 5 Marzo 2019.

Il nostro statuto

Statuto “LABORATORIO CIVICO”

Articolo 1. Denominazione, sede e durata. Carta dei valori

1. E’ costituita l’Associazione di promozione culturale e politica denominata “LABORATORIO CIVICO”, anche siglabile come “LABOR”, con sede in Torino…

org-blue
org-blue

Carta dai valori

Noi, liberamente associati come Laboratorio Civico, riteniamo convintamente che l’impegno politico sia responsabile dovere di ogni cittadino, volto alla scelta delle regole della comune convivenza ed all’assicurazione delle migliori condizioni socio-economiche secondo irrinunciabili, fondamentali valori: l’equità, la tolleranza e la partecipazione

Privacy

Informativa sulla gestione trattamento dei dati e Privacy Policy
Ai sensi degli artt. 13-14 del Reg.to UE 2016/679 L’informativa è un obbligo generale che va adempiuto prima o al massimo al momento di dare avvio alla raccolta diretta di dati. Ai sensi del Regolamento Generale per la Protezione dei Dati personali delle persone fisiche (GDPR – Reg.(UE)2016/679), la scrivente associazione, titolare del trattamento, informa di quanto segue:

org-blue

Il Metodo

Nei mesi passati abbiamo organizzato cinque assemblee pubbliche e diversi tavoli attraverso i quali abbiamo scritto un documento di indirizzo che individua cinque assi strategici che dovranno caratterizzare l’azione della prossima amministrazione.

Accanto agli assi strategici il programma dovrà articolarsi in una serie di azioni che nei prossimi mesi cercheremo di scrivere ed organizzare in un insieme coerente con il coinvolgimento di tutti i cittadini che riusciremo a raggiungere.

Le azioni possono essere di diverso tipo:

      • Organizzativo, ovvero riguardare la macchina amministrativa, le partecipate o il sistema normativo;
      • Puntuale e georeferenziato, possibilmente descritto nella mappa di Ushahidi
      • Di sistema e non riferibili ad un luogo specifico

Il lavoro dei tavoli oltre a proporre e scrivere proposte di azione sarà mirato a disegnare un diagramma delle relazioni e delle sinergie che legano tra loro le azioni affinchè sia possibile valutare meglio la coerenza del sistema e la riorganizzazione delle competenze di governo.

Oltre a razionalizzare l’insieme delle azioni proposte Il lavoro dei tavoli dovrà individuare delle priorità e tra queste cinque o sei obiettivi caratterizzanti e distintivi del nostro programma.


Leggi il documento di indirizzo strategico